Crowdfunding

Crowdfunding e il team. Scopri perché devi averne uno e come può aiutare la tua campagna!

Crowdfunding e il team.  Scopri perché devi averne uno e come può aiutare la tua campagna! 1

Perché un team è importante?

Sai che le campagne di Crowdfunding gestite da un team di persone aumentano di oltre 3 volte rispetto alle campagne gestite da un individuo?

Indipendentemente dal contenuto del tuo libro, lavorare con un team è un’opportunità per moltiplicare la tua rete, dividere e svolgere i vari compiti, per permetterti di concentrarti di più sulle tue aree di competenza e rendere quindi la tua campagna di Crowdfunding più forte possibile.

Chi dovrebbe far parte del mio team?

I tuoi compagni di squadra possono essere amici, familiari, colleghi: di chiunque ti fidi e che può aiutarti concretamente a pubblicare il tuo libro.

Oltre al team principale della tua campagna di Crowdfunding, vorrai anche pensare a chi puoi invitare per aiutarti con cose come il tuo video di presentazione, le grafiche/ infografiche e qualsiasi altra risorsa che può contribuire a rendere la tua campagna più solida e coinvolgente.

Naturalmente, puoi sempre scegliere di fare tu stesso tutti questi compiti, personalmente valuterei la possibilità di appaltarle a dei professionisti esterni in maniera che possano alleggerire il tuo carico di lavoro ma soprattutto perché i compiti saranno svolti in maniera professionale.

Crowdfunding e il team.  Scopri perché devi averne uno e come può aiutare la tua campagna! 2

Cosa deve fare il mio team?

Ci sono molte cose su cui lavorare, quindi pensa in modo strategico e delega il lavoro. Il tuo team dovrebbe aiutarti nella preparazione e gestione dei vari task prima e durante la tua campagna di Crowdfunding!

 Alcuni esempi potrebbero essere:

Cerca trai i tuoi contatti un bravo scrittore che possa aiutarti a scrivere e sviluppare la storia della tua campagna di Crowdfunding, oltre a creare dei contenuti interessanti da inviare per e-mail ai tuoi potenziali sostenitori.

Assicurati di lavorare a stretto contatto con qualcuno in grado di creare contenuti visivi, come immagini, infografiche e/o video.

Ciò contribuirà a rendere possibile la storia della tua campagna di Crowdfunding più accattivante e contribuirà a creare e-mail più coinvolgenti.

Chiedi ai tuoi contatti se c’é qualcuno che può occuparsi dello sviluppo e dell’esecuzione di un piano di marketing, della sua pianificazione e divulgazione, della creazione della tua lista e-mail per aiutarti a far crescere la tua presenza sui social media, nonché della pubblicazione dei post sui social prima, durante e dopo che la campagna sarà terminata.

Interagire con il tuo pubblico e costruire quel “senso di comunità” attorno al tuo progetto di libro… essere pronto ad agire sul piano promozionale assicurando un coinvolgimento costante di una community, rappresenta moltissimo lavoro.

Assicurati di pensare e capire nel più breve tempo possibile come fare a come gestire questa community crescente di sostenitori, prepara in precedenza un piano editoriale dettagliato con contenuti di valore da utilizzare spalmati per tutta la durata della campagna.

Devi trovare anche qualcuno che si occupi di rispondere ai commenti pubblicati sui social e che veicoli i vari messaggi promozionali della campagna che avrete studiato e deciso in precedenza.

Ci sono così tanti altri ruoli e combinazioni possibili uniche che potresti avere: CEO, ingegneri, sviluppatori, volontari, etc.
Pensa a chi puoi coinvolgere nel tuo progetto e quale potrebbe essere il loro compito specifico!

Oltre ad aiutarti concretamente con il lavoro da svolgere, cioè con la creazione e gestione effettiva della tua campagna di Crowdfunding, avere più persone nel tuo team ti permetterà di raggiungere più rapidamente una rete più ampia con cui puoi costruire un pubblico più vasto che sarà a conoscenza della tua campagna e quindi più probabilità che si concluda con successo.

Chiedi a ciascun membro del team di impegnarsi a sollecitare i propri contatti tramite email e social media. Rendigli facile il compito sviluppando dei modelli per i post sui social media e/o idee di e-mail da seguire.

Assicurati che i tuoi contatti riescano a personalizzare le e-mail inviate ai loro destinatari e che possano mostrare tutto il loro entusiasmo per il libro.

In questo modo è più facile che altri contatti si appassionino al tuo libro e quindi pre-ordinino una copia.

Se hai un progetto di libro e vuoi pubblicarlo raccogliendo fondi in Crowdfunding seriamente e in maniera strutturata, scopri come può aiutarti Crowdbooks.

Crowdbooks è la prima piattaforma di publishing italiana che ha coniato il metodo del Crowdpublishing.

Condividi

About Stefano Bianchi

Fondatore e CEO di crowdbooks.com | Ho 20+ anni di esperienza come grafico editoriale e Art Director | Sono specializzato nella pubblicazione e produzione di libri fotografici.
View all posts by Stefano Bianchi →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *