Tecniche di stampa

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette!

bicromia duotone stampa libro crowdbooks

Di che cosa si tratta esattamente?

La Bicromia o stampa a due tonalità (duotone), è un procedimento di stampa tipografica delle immagini in bianco e nero mediante solo due soli colori/ inchiostri.


Perché scegliere questa tecnica?

Quando si tratta di stampare un libro con immagini in bianco e nero, sia esso con tecnologia offset che in digitale, per mantenere la stessa profondità e ricchezza dei neri con i quali ogni fotografo – che si è cimentato almeno una volta nella produzione di stampe fine art e ai quali è tanto affezionato – non è affatto semplice.

Per quanto riguarda la stampa con tecnologia offset, il mio consiglio è sicuramente quello di convertire le immagini in Bicromia o due tonalità (duotone) oppure in Tricromia o tonalità (tritone), sostanzialmente per due motivi principali, il primo è più economico di stampare in 4 colori, il secondo è per ottenere un bianco e nero profondo e perfettamente neutro cosa più difficile da ottenere con immagini in quadricromia.

Se si decide invece di utilizzare la tecnologia di stampa digitale la migliore soluzione è senz’altro quella di utilizzare macchine Indigo HP e la tecnica del “light black”, della quale ho già parlato in altri post.

Concentriamoci adesso sulla stampa con tecnologia offset e immagini a due tonalità, cioè immagini in scala di grigio che però saranno stampate usando due toni (o inchiostri).

Gli aspetti fondamentali da prendere in considerazione per la conversione di immagini in Bicromia sono:

  • capire se le immagini che si vogliono convertire sono idonee ad essere poi stampate in Bicromia
  • eseguire correttamente in Photoshop i passaggi per l’elaborazione delle immagini in Bicromia
  • produrre un pdf corretto per la stampa
  • scegliere la giusta tipologia di carta per enfatizzare in stampa la resa delle immagini a due tonalità.

Utilizzare due tonalità in stampa infatti consente di aumentare la gamma delle tonalità di un’immagine che, nella modalità colore “scala di grigio”, sebbene possa visualizzare fino a 256 livelli di grigio non è abbastanza, in quanto, una macchina da stampa può riprodurre solo 50 livelli di grigio per ogni inchiostro.

Un’immagine in scala di grigio stampata con un solo inchiostro nero (Monocromia), risulta essere di solito slavata rispetto alla stessa stampata invece con due inchiostri, ognuno dei quali è in grado di riprodurre fino a 50 livelli di grigio.

Vediamo nella pratica come convertire un’immagine a colori in due tonalità / Bicromia (duotone).

La tua immagine che sarà molto probabilmente in RGB

Per prima cosa converti nella modalità colore “scala di grigio” scegliendo: Immagine > Metodo > Scala di grigio.

Attenzione
Solo le immagini in scala di grigio a 8 bit possono essere convertite in due tonalità quindi assicurati prima di convertirle se non lo sono!

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette! 1

Una volta che l’immagine è stata convertita nella modalità “scala di grigio” scegli: Immagine > Metodo > Due tonalità (Duotone).

bicromia_duotone_stampa_libro_crowdbooks

Una volta convertita l’immagine nella modalità colore Due tonalità (duotone) devi specificare inoltre il tipo di tonalità tra le seguenti:

Una tonalità (monocrome)
Due tonalità (duotone)
Tre tonalità (tritone)
Quattro tonalità (quadtone)

È raccomandabile stampare le immagini a due tonalità utilizzando:

• un inchiostro per le ombre
• un inchiostro per i mezzi toni e le luci.

Queste due tonalità possono sicuramente essere anche delle tinte piatte, ovvero i cosiddetti colore PANTONE.

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette! 2

In seguito, fai clic sulla casella del colore (il quadrato pieno che visualizzi sulla sinistra) per aprire il selettore colore, quindi clicca sul pulsante: “Librerie colori” e seleziona una guida colori e/o un colore dalla finestra di dialogo.

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette! 3

Fai clic sulla casella della curva accanto alla casella del colore ovvero dell’inchiostro che vuoi modificare e regola la curva delle tonalità per ciascun colore.

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette! 4

Una volta convertita l’immagine in Bicromia, si possono manipolare a piacere i vari i canali regolando le curve tonali, ovvero le curve dinamiche degli inchiostri usate per la conversione in maniera da ottenere l’effetto desiderato.

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette! 5

Il piano orizzontale (asse X) visualizza le 256 possibili sfumature di grigio di un’immagine in scala di grigi (0 indica nero; 255 corrisponde a bianco).

Il piano verticale (asse y) indica l’intensità di un inchiostro (da 0 a 100%) che viene applicata ai corrispondenti valori della scala di grigi.

Dopo aver scelto il tipo di Bicromia e aver regolato le curve tonali degli inchiostri usati per modificare le immagini è possibile salvare con un nome (Custom) a tuo piacere, le impostazioni degli inchiostri (Save preset) per utilizzarle anche in seguito con altre immagini, semplicemente caricando le impostazioni (Load preset).

Bicromia o due tonalità (duotone), la soluzione per la stampa tipografica di un libro con immagini in bianco e nero perfette! 6
Condividi
Tagged , , ,

About Stefano Bianchi

Fondatore e CEO di crowdbooks.com | Ho 20+ anni di esperienza come grafico editoriale e Art Director | Sono specializzato nella pubblicazione e produzione di libri fotografici.
View all posts by Stefano Bianchi →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *